-You-Drive-Me-Crazy-britney-spears-4095833-640-480 novembre 19

Tag

You Drive(club) me crazy! – Parte 2

Finalmente è disponibile la tanto invocata patch correttiva dei vari problemi che affliggevano Driveclub, relativi soprattutto al comparto online, ma non solo.

Come promesso nel primo articolo, che trovate qui, ritorno a parlare del titolo Evolution Studios, per capire se i problemi sono stati risolti e per poterlo finalmente valutare al 100% delle potenzialità.

Dopo aver testato per un po’il gioco aggiornato, ho notato alcune piacevolissime novità riguardo al modello di guida.

Nessuno ne ha parlato ma, pad alla mano, l’esperienza di gioco è nettamente migliorata. Le nostre auto ora sono più “pesanti”, più aderenti al terreno e l’effetto delle sbandate è più realistico.

DRIVECLUB™_20140827231737

La sensazione di velocità è rimasta inalterata, ma la massa del veicolo ora si sente in maniera nitida ed influenza molto più di prima la risposta in frenata e lo sterzo. Sia chiaro, non stiamo parlando di un modello realistico, Driveclub rimane comunque profondamente arcade, ma quella fastidiosa leggerezza dei veicoli, che comportava sbandate eccessive e talvolta situazioni di ingovernabilità del mezzo, è stata decisamente mitigata, rendendo il gioco più godibile ed equilibrato.

Alcuni piccoli miglioramenti sono stati apportati anche alla grafica, con qualche effetto di luce migliorato e qualche scalettatura in meno, ma niente di veramente rilevante.

DRIVECLUB™_20140827231746

Le note dolenti riguardano l’aggiustamento delle funzionalità online di Driveclub. La patch ha risolto veramente poco.

Le disconnessioni dal server sono ora abbastanza rare, ma è ancora impossibile accedere alle sfide, le notifiche continuano a non funzionare, rendendo assai difficile seguire gli eventi del giorno e parteciparvi. Peggio ancora il matchmaking per le gare in multiplayer. Il server molto spesso non riesce a farci incontrare con altri giocatori per una corsetta online e ci rispedisce al menu, le rare volte in cui fila tutto liscio invece, i tempi di attesa sono infiniti, intorno ai due minuti… Che palle!

In buona sostanza, nonostante in single player Driveclub sia un gioco molto buono, rimane comunque malato. La componente online resta quasi inutilizzabile. Di questo passo la community di giocatori online non si svilupperà mai, facendo scemare in fretta l’interesse per un titolo che sarebbe potuto diventare veramente qualcosa di fresco ed innovativo.

Ovviamente, della tanto sbandierata versione gratuita per gli utenti Ps Plus, ancora nessuna notizia… Almeno mi sento meno coglione per averlo comprato…

DRIVECLUB™_20140827224726

A breve uscirà anche The Crew di Ubisoft, che promette una mappa open world immensa, riproduzione in scala ridotta degli Stati Uniti, libertà di gioco e movimento, funzionalità online ricche e varie… Ah, tra l’altro, la open beta è disponibile da oggi!

Se il titolo Ubisoft non sarà una ciofeca, mi chiedo: ci sarà ancora spazio, nelle console degli appassionati, per un Driveclub che, dopo quasi due mesi dal lancio, ancora non funziona? Riusciranno Sony ed Evolution Studios a salvare la loro creatura, oppure assisteremo al primo grande flop videoludico della nuova generazioe di console?

Le ultime speranze sono tutte affidate al DLC gratuito in uscita a fine mese… Sapete già cosa significa, vero? Parte 3 in arrivo! Restate sintonizzati!